fbpx

La medicina naturopatica si basa sul concetto filosofico e mistico del vitalismo, ossia che tutti gli esseri viventi posseggono un’energia intelligente e vivente che ci dà un’innata capacità di guarire. Il vitalismo è stato giudicato concetto antiscientifico dalla biologia fin dal diciannovesimo secolo ma, come è evidente, la naturopatia olistica non si appoggia sui principi e i metodi scientifici quanto su quelli della tradizione e dell’olismo, che sono qui delineati. La medicina naturopatica, nelle tradizioni europee, chiama questa energia forza vitale. Le tradizioni della medicina orientale lo chiamano il Qi; la Medicina Ayurvedica dall’India si riferisce ad esso come Prana.

I principi di cura naturopatica riconoscono che ciascuna delle parti – il corpo, la mente, le emozioni e lo spirito – sono interconnessi e interagiscono costantemente. Disarmonia su uno qualsiasi di questi livelli può avere effetti negativi sul corpo: in altre parole, causare malattie. Allo stesso modo, potrebbe essere necessario indirizzare la terapia di guarigione appropriata a una qualsiasi o a una combinazione di queste aree. Pertanto, ogni aspetto della personalità, della vita della persona e dell’ambiente deve essere considerato quando si valuta un caso in Naturopatia.

Caratteristiche

Acconsento al trattamento dei miei dati al fine di essere ricontattato.

Your request has been submitted successfully.

Dai la tua Valutazione e scrivi una Recensione

La tua Valutazione per questa Vetrina

angry
crying
sleeping
smily
cool
Sfoglia

Sarebbe bello se la tua recensione fosse almeno di 140 caratteri. Grazie :-)

image

image